running2019
DATA: 31 agosto 2019
ORARIO: 18:00
LUOGO: Fienile Fluò (Bo)
Running up that hill / danza site specific nel verde

Esperimenti coreografici in collina – VI edizione – 31 agosto e 1 settembre 2019

Un progetto di residenze e performance di danza contemporanea per gli spazi verdi di Fienile Fluò. In collaborazione con il Festival Danza Urbana, rete H(abita)t / spazi per la danza e Masdanza – International festival of Canary Islands. Un’ora di spettacolo con performance inedite, create site specific per gli spazi verdi di Fienile Fluò.

MATTEO MARCHESI
RUN(A)WAY – anteprima nazionale
di e con Matteo Marchesi
La ricerca nasce dalla necessità di mettere in discussione la fluidità di consumo delle immagini di corpi e persone – compresi se stessi – che ognuno mostra al proprio “habitat” e sulla seduzione, il giudizio e l’aspettativa che innescano.
Questo punto di partenza incontra il diverso, lo straniero, il portatore di elementi culturali ed estetici etichettati come altro da una norma. Elementi dettati dal folklore, dal gruppo con cui ci si identifica, da un retaggio tradizionale apparentemente appannaggio di una comunità territoriale, in realtà già storicamente integrata in un panorama più vasto.
Matteo Marchesi è Artista Associato Zebra, compagnia creata dalla coreografa Silvia Gribaudi.

LEONARDO MAIETTO
ÜBER – anteprima nazionale
di Leonardo Maietto, con Leonardo Maietto e il musicista Jacopo Muratori
La coreografia è un dialogo senza senso ma attraverso i sensi, che accade nella “pancia” di chi sa vedere con le orecchie e ascoltare con gli occhi. Una performance per chi è in grado di rinunciare alle proprie certezze nel saper ascoltare e saper guardare. Il superamenti attraverso la negazione.
Certo, una costruzione no-sense per chi non vuole abbandonarsi all’oblio dell’immaginazione… Ascoltare
immagini e vedere suoni significa rinuncia alle aspettative e un gesto di vera apertura verso coloro che
intraprendono un percorso di semplice ricerca.

Crexida © 2019 | All Rights Reserved | Privacy | Cookies | Credits